Batteria Mac: tutto ciò che avreste voluto chiedere

batteria Mac

La batteria Mac non si carica più, cosa succede? Cosa sono i cicli di carica batteria Mac? Come posso sistemare la batteria del Mac?

Risolvere i maggiori problemi riguardo la durata della batteria Mac

La batteria Mac, come per tutti i dispositivi portabili, è un componente molto importante perché, come si può facilmente intuire va a determinare il tempo che può essere usato senza la necessità di connettere il cavo dell’alimentazione alla corrente elettrica. Purtroppo non sempre questo componente può portare ad una serie di gravi problemi che possono diminuire non di poco questa autonomia. Si deve quindi comprendere bene cos’è questo componente e come vari elementi possono andare ad influire sulle sue prestazioni. Poi in qualche caso non c’è nulla da fare ma molto spesso è possibile rimetterla in piena funzione mediante una serie di operazioni che andremo ad analizzare nel proseguo della guida.

Non tenrare di sistemare la batteria se non si è esperti

Come viene affermato dal sito di Apple, non è consigliabile, soprattutto se si parla di un utente non specializzato, sostituire la batteria da solo in modo da non rischiare di creare dei danni ancor peggiori. Viene inoltre chiarito che i danni dovuti alla manomissione del dispositivo non sono coperti dalla garanzia con un evidente problema di costo della riparazione del dispositivo. E’ consigliabile quindi andare ad un centro autorizzato per ciò che concerne l’hardware mentre possiamo intervenire su tutto ciò che è software senza quindi rischiare di invalidare la garanzia.

batteria mac

Com’è fatta e quali sono le specifiche tecniche della batteria Mac?

batteria mac

Il problema che non si deve mai dimenticare è lo spazio all’interno del computer portabile tenendo presente che vi sono una serie di componenti molto utili per il corretto funzionamento del dispositivo. Si deve tenere presente che i Macbook, i Macbook Pro ed i Macbook Air sono dispositivi che adoperano, come si vede dall’immagine di batterie agli ioni di litio. Questa scelta riesce ad offire il design compatto per i dispositivi della mela morsicata che rende questi computer decisamente maneggevoli quindi facilmente usabili. Vediamo quindi nello specifico quali sono le principali caratteristiche e la terminologia ad essa connessa:

  • Capacità a carica: questa particolare caratteristica si differenzia in completa e rimanente. Nel primo caso si va a parlare della capacità della batteria completa ovvero qual è la capacità del componente una volta carica. In questo caso l’unità di misura è di mAh, milliampere per ora. La capacità a carica rimanente della batteria, calcolato sempre in mAh, è la quantità di energia rimasta nel componente. Naturalmente se il computer viene collegato al cavo di alimentatore il livello si alzerà altrimenti si abbasserà;
  • Cicli di ricarica della batteria: in pratica si va a parlare di numero di cicli di ricarica della batteria prima che essa non possa essere più utilizzata. Per questo motivo è necessario tenere sempre in grande attenzione come calcolare il numero di cicli batteria adoperati e quanti ne rimangono ancora prima che questa si esaurisca completamente;
  • Batteria difettosa: si parla di batteria difettosa quando il componente non riesce a funzionare in modo corretto a causa di malfunzionamenti dovuti da materiali e componenti difettosi. In questo caso interviene la garanzia d Apple;
  • Carico della batteria: va ad indicare quali sono le atività eseguite dal componente.

Come ottimizzare la durata della batteria Mac?

batteria Mac

Ottimizzare batteria Mac, ma il procedimento è uguale o comunque molto simile per tutti i dispositivi che necessitano per funzionare una batteria, è molto semplice ma potrebbe essere un’operazione abbastanza lunga tenendo presente che è necessario tenere presente che si devono portare avanti una serie di operazioni per cercare di far durare il più possibile la carica. Questa operazione diventa necessaria se si deve adoperare il proprio computer lontano da una presa di energia elettrica. Per ottimizzare batteria Mac è necessario è necessario accedere al Pannello Batteria al quale si accede da  Apple, il tasto con l’icona della mela, quindi  Preferenze di Sistema quindi cliccare su Batteria oppure su Risparmio Energia. Per far aumentare il più possibile la durata della batteria è necessario dover rinunciare a qualche funzionalità quindi vediamo come poter sfruttare per più tempo possibile il nostro Mac:

  • regolare la luminosità dello schermo: è necessario tenere presente che è sufficiente abbassare di poco la luminosità dello schermo in modo da poter usare in sicurezza il proprio computer. Per far ciò è necessario spuntare la casella con dicitura”Oscura leggermente lo schermo quando è in uso la batteria;
  • non permettere di controllare la posta ed aggiornamenti cloud: per far ciò è necessario togliere la spunta nella casella ” Abilita Power Nap quando è in uso la batteria” in questo modo sarà fatto divieto al sistema operativo di effettuare i controlli accennati in precedenza;
  • cambiare l’uso della scheda grafica: se si adopera il Macbook Pro è possibile passare da uno all’altro in modo da risparmiare il più possibile la batteria. Per far ciò è necessario spuntare la voce “Cambio automatico scheda grafica”.

E’ possibile comunque tenere presente che è possibile, per aumentare l’autonomia della batteria, regolare la lumnosità dello schermo e per farlo è necessario andare su Apple quindi Preferenze di Sistema. Da qui è possibile cliccare su Monitor quindi andare su “Regola automaticamente la luminosità”.

Come controllare lo stato della batteria?

Sicuramente il primo passo è quello di eseguire una diagnostica completa della batteria perché solo in questo modo è possibile determinare lo stato di salute della batteria Mac, vediamo come fare in base al sistema operativo:

  • macOS Big Sur: prima di tutto è necessario toccare il tasto Apple quindi andare su Preferenze di Sistema ed infine su Batteria. Per concludere è necessario cliccare su Stato della Batteria;
  • macOS Catalina e versioni precedenti: mantenere premuto il tasto Opzioni quindi è sufficiente cliccare sull’icona della batteria.

Quali sono i possibili responsi dell’analisi della batteria:

E’ possibile quindi ottenere due differenti risultati che vanno a determinare lo stato di salute della batteria:

  • Normale: questo risultato dà la sicurezza che la batteria funziona nel migliore dei modi possibili e che quindi non ci sono problemi in termini di prestazioni;
  • Assistenza: in questo caso invece il responso è negativo perché sta a significare che le prestazioni della batteria stanno calando abbastanza velocemente.